Seleziona una pagina
Home » DERMABLOG » Pelle: tutto quello che c’è da sapere sulle creme

Pelle: tutto quello che c’è da sapere sulle creme

da | Giu 5, 2018 | DERMABLOG | 0 commenti

Prendersi cura di sé è un’esigenza imprescindibile per tutti, uomini e donne, e la via principale per farlo sono le creme cosmetiche.
Queste possono essere specifiche per diverse parti del corpo e avere funzionalità diverse.
Ecco cosa c’è da sapere sulle creme, seguite i nostri consigli nel Dermablog e non ve ne pentirete.

Creme per la pelle: fate la prima distinzione tra crema viso e crema corpo

La prima distinzione deve essere fatta tra creme viso e creme corpo.
Le creme viso sono specifiche per il volto e vengono divise per fasce d’età. Le creme corpo hanno tipologia di utilizzo differente e possono essere mirate per determinate zone del corpo.

Le creme viso: quale crema viso scegliere in base alla vostra pelle

Ciò vuol dire che una crema viso per una pelle matura può essere inadatta a chi ha una pelle giovane. In questo secondo caso la principale finalità delle creme per pelli mature è idratare, ma basta un prodotto leggero, magari arricchito con fattori sebo-regolarizzanti e purificanti.
Le pelli giovani infatti tendono ad essere anche grasse e a sviluppare acne.
Per le pelli mature il principale obiettivo è evitare la formazione delle rughe, intorno ai 30 anni, mentre dopo i 40 anni occorre riempire le rughe presenti sul volto. Per le pelli mature è importante l’idratazione, ma soprattutto è importante integrare acido ialuronico e stimolare la produzione di collagene. Questi due elementi aiutano a idratare e mantenere l’idratazione durante la giornata, inoltre rimpolpano la pelle e distendono i tratti.

Crema viso per il contorno occhi

Prodotti specifici per il viso possono essere comprati per il contorno occhi. Questa zona è caratterizzata da pelle più sottile e fragile, frequentemente si formano borse e occhiaie. Per attenuare questi segni è possibile utilizzare creme viso specifiche anche in forma di siero o gel.

Come applicare la crema per il contorno occhi

Applicate con un leggero massaggio distendono i tratti e danno un’immediata sensazione di freschezza.

Crema viso da giorno e da notte

Le creme viso possono essere divise anche in creme da giorno e da notte. Le creme da giorno sono arricchite di fattore di protezione UV e sono più leggere perché devono consentire anche la tenuta del make up.
Le creme notte sono maggiormente ricche di principi attivi e cercano di sfruttare l’effetto rigenerante delle ore notturne.

Le creme corpo hanno scopi differenti: analizziamoli assieme

Le creme corpo, hanno diverse funzioni e vi indichiamo alcuni scopi di utilizzo:

  • creme idratanti: per rigenerare la pelle rendendola elastica;
  • creme anti cellulite: per combattere la cellulite;
  • creme anti smagliature: per curare e arginare la fastidiosa presenza delle smagliature
  • creme esfolianti: per eliminare le cellule morte della pelle.

Creme corpo idratanti: la crema idratante per la pelle del vostro corpo

Le creme corpo, quindi, hanno diverse funzioni, le più comuni sono le creme idratanti che possono essere utilizzate fin da giovanissime. Donano immediato sollievo perché vanno a rigenerare la pelle screpolata, la rendono elastica e proteggono dagli effetti del caldo e del freddo.
Andando avanti con l’età può però essere necessario utilizzare delle creme corpo specifiche.

Creme anticellulite: con l’avanzare dell’età sono necessarie

Le più utilizzate sono le creme anticellulite e le creme per le smagliature. Le creme anticellulite mirano a ridurre i cuscinetti di adipe localizzato, migliorare la microcircolazione ed avere un effetto drenante. Sono bastate su diversi principi attivi tra cui carnitina, caffeina, alghe marine.

Creme anticellulite: come agisce questa crema corpo sulla pelle

L’obiettivo è sciogliere le cellule di adipe che vanno a comprimere i vasi sanguigni compromettendo la microcircolazione e aumentando di conseguenza i liquidi “bloccati” negli spazi intracellulari. Le cellule di adipe una volta sciolte vengono eliminate naturalmente attraverso il sistema di depurazione dell’organismo. Molto importante nell’applicazione di qualunque crema anticellulite è il massaggio che deve mirare a migliorare la microcircolazione.

Pelle a buccia d’arancia: la crema anticellulite se usata sin dalla giovane età contrasta questo bruttissimo inestetismo

La pelle a buccia d’arancia è più frequente nelle donne e inizia a comparire fin dall’adolescenza, ecco perché può essere consigliato un uso precoce delle creme anticellulite.

Creme per smagliature. Prenditi cura della tua pelle su addome, seno, cosce, glutei e braccia

Le smagliature sono delle striature che si formano sulla pelle e in particolare su addome, seno, cosce, glutei, braccia.
Sono dovute alla insufficiente elasticità cutanea e si manifestano soprattutto in caso di aumenti e riduzioni repentine di peso. Particolare attenzione deve essere posto nel periodo dello sviluppo e durante la gravidanza.

Creme corpo antismagliature: controlla gli ingredienti utilizzati perché sono i migliori alleati della nostra pelle

Le creme corpo per prevenire e ridurre le smagliature sono basate prevalentemente su oli naturali e in particolare olio di mandorla dolce, olio di oliva, olio di lavanda con potere cicatrizzante.
Gli oli sono particolarmente consigliati per la prevenzione delle smagliature in gravidanza, ciò perché si tratta di prodotti naturali che non hanno alcuna controindicazione, in questo periodo devono essere evitate creme con ingredienti aggressivi per il feto.
Le creme per le smagliature spesso contengono anche retinolo, un derivato della vitamina A che riesce a riparare le fibre di collagene rotte.
L’acido glicolico, invece, ha un potere esfoliante e stimola la sintesi delle fibre di collagene.
Per l’uso di creme con retinolo e acido glicolico in gravidanza è bene consultare prima il proprio medico.

Creme esfolianti: aiutano la pelle a rigenerarsi con facilità, se dopo aumentate la loro azione con l’utilizzo di creme corpo idratanti

Tra le creme corpo non devono essere dimenticate ci sono quelle ad azione esfoliante per la pelle. Queste devono essere usate sotto la doccia, il loro obiettivo è eliminare le cellule morte, in questo modo i successivi prodotti ad effetto idratante e nutriente saranno assorbiti in modo migliore e quindi ne aumenta l’afficacia. Le creme esfolianti devono essere utilizzate anche al fine di evitare i peli incarniti che si formano quando si esegue epilazione con ceretta, epilatori o rasoi. Possono essere specifiche per corpo e viso, solitamente contengono argilla, sale rosa dell’Himalaya e altri ingredienti di origine naturale che detergono in profondità la pelle.

Come scegliere le creme giuste per la vostra pelle: ecco i nostri consigli

Qualunque sia l’obiettivo da raggiungere, sugli scaffali di profumerie, farmacie o nella grande distribuzione sarà possibile scegliere tra tantissimi prodotti di marchi diversi e trovare la crema corpo o viso giusta è molto difficile.
Per valutare bene occorre leggere l’inci.
Di questo ne abbiamo già parlato in questo post che vi consigliamo di leggere: INCI: COSA È, A COSA SERVE, COME SI LEGGE L’INCI
Affinché il prodotto sia di qualità, nell’inci i principi attivi devono essere presenti nelle prime posizioni, in questo modo ci si assicura una buona quantità di principi attivi e quindi efficacia. Nell’inci gli ultimi ingredienti sono quelli presenti in minore misura.

Se hai una pelle delicata, scegli prodotti bio, senza parabeni e siliconi

Se si ha una pelle particolarmente delicata è bene scegliere prodotti bio, realizzati con ingredienti di origine naturale, senza parabeni, siliconi e altri agenti aggressivi. Questi prodotti sono utilizzati come conservanti all’interno dei cosmetici in quanto evitano le proliferazioni batteriche. Sono però considerati tossici per l’organismo umano, in particolare si sospetta che i parabeni siano cancerogeni al punto che sette tipologie sono state già vietate dalla Commissione Europea. Si tratta di questi parabeni:

  1. isopropilparabene,
  2. isobutilparabene,
  3. fenilparabene,
  4. benzilparabene,
  5. pentilparabene,
  6. propilparabene
  7. butilparabene.

I cosmetici che non contengono parabeni si riconoscono perché sulla confezione viene specificata tale caratteristica.

Share This