Seleziona una pagina
Home » DERMABLOG » Strato Granuloso della pelle: caratteristiche e funzioni di barriera per il derma

Strato Granuloso della pelle: caratteristiche e funzioni di barriera per il derma

da | Mag 11, 2018 | DERMABLOG | 0 commenti

Lo strato granuloso fa parte dei 5 strati principali dell’epidermide.
Si trova collocato al di sotto dello strato lucido, presenta delle cellule appiattite tipiche dello strato superiore quello lucido.
Queste quando hanno ancora il nucleo, vengono spinte dal basso verso l’alto dall’attività riproduttiva degli strati inferiori.

Strato Granuloso della pelle: si chiama così per via dei cheratinociti

ll termine granuloso deriva dalla composizione dello strato stesso: in esso, infatti, si trovano dei cheratinociti affusolati e leggermente appiattiti contenenti dei granuli di cheratoialina e cheratinosomi.

Cosa contengono i cheratinociti: cheratoialina e cheratinosomi

Come dicevamo in precedenza, lo strato granuloso della nostra pelle è composto dai cheratinociti che contengono:

  • Cheratoialina
  • Cheratinosomi.

Scopriamo assieme i componenti dei cheratinociti che danno origine allo strato granuloso della nostra pelle.

La cheratoialina: una miscela di differenti elementi della nostra pelle

La cheratoialina rappresenta una miscela di varie sostanze tra le quali abbiamo: la profilaggrina, una proteina che viene defosforilata in filaggrina.
La filaggrina è un fondamentale supporto meccanico deputato all’assemblaggio dei filamenti di cheratina.

I cheratinosomi: creano il “cemento” intercellulare della nostra pelle

I cheratinosomi contribuiscono alla formazione del cemento intercellulare rilasciando le proprie lamelle.

Le cellule dello strato granuloso della pelle producono proteine: involucrina e loricrina

Le cellule dello strato granuloso della pelle producono altre proteine quali, l’involucrina e la loricrina, che si depositano a livello della membrana, formando una parte resistente.

Nello strato granuloso del derma sono presenti i corpi lamellari

Nello strato granuloso del derma, sono presenti dei corpi lamellari provvisti di membrana formati da lipidi in strati lamellari disposti uno sull’altro. Questi corpi, sono chiamati Corpi di Odland.

I corpi di Odland della pelle: a cosa servono

La membrana presente nei corpi di Odland si fonde con le membrane delle altre cellule, i lipidi presenti vengono rilasciati per esocitosi formando un cemento intercorneocitario formato da acidi grassi , colesterolo e ceramidi.

Lo strato granuloso della pelle è fondamentale per la struttura dell’epidermide

Lo strato granuloso è fondamentale in quanto conferisce una resistenza alla struttura dell’epidermide.

Share This